Crostini di pane dolce con zucca

Crostini di pane dolce con zucca. Un modo gustoso per godere di uno spuntino, di un antipasto o per un aperitivo in compgna. Senza latte e derivati.

Adatta a vegani e vegetariani, e a chiunque voglia sperimentare gusti delicati ma buoni!

ingredienti ( x 8/10 crostini)


  • 1 zucca media mantovana (buccia verde)
  • 1 scalogno
  • olio evo
  • sale q.b
  • rosmarino
  • pane in cassetta integrale o di farro con uvetta e noci (io l ho comprato nei negozi biologici)

preparazione


Ho pelato la zucca, privandola della sua buccia, tagliata a tocchetti e messa a cuocere a fuoco lento in padella con scalogno tritato, 2 cucchiai di olio, pizzico di sale e rosmarino. Ho aggiunto mezzo bicchiere di acqua tiepida per la cottura.

Nel frattempo ho tagliato le fette di pane in cassetta, in due meta formando due triangoli da ciascuna fetta.

Una volta che la zucca si e ammorbidita, dopo circa 15 minuti con la forchetta l’ho schiacciata in modo da far fuoriuscire l’acqua e renderla con un effetto “crema densa”.

Ho messo le fette di pane su un teglia da forno, e, una volta fredda, ho disposto la zucca sopra i trangolini di pane, aggiunto un goccio di olio, e messo in forno 80° tradizionale fino a che il pane non è diventato croccante e la zucca bella asciutta.

Tirati fuori dal forno, ho aggiunto del rosmarino fresco, preso dalla mia piantina, e un goccio di olio extra vergine.

Se anche tu hai da proporre ricette sane ed equilibrate in linea con i principi di naturalità e qualità, scrivimi a info@mordicchiando.it!

Questa ricetta è stata ideata da:


ALESSIA. Sono una ragazza che sta seguendo i corsi di laurea magistrale in Astronomia. Mi è sempre piaciuto studiare, fin da piccola, ma nel mio tempo libero amo leggere, immergermi nella natura e soprattutto provare nuove ricette culinarie! La mia passione per la cucina è iniziata diversi anni fa quando ho scoperto di essere intollerante al glutine e al lattosio. Da quel momento ho iniziato a cucinare, sperimentare e scoprire nuovi cibi, sapori, colori e gusti che prima non sapevo esistessero!

Invita i tuoi amici a viaggiare con noi!
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
0Email this to someone
email

Comments

  1. Ciao Francesca, grazie per questa gustosa ricetta!
    Io, personalmente, adoro la zucca per cui la proverò senz’altro.

    Un abbraccio
    Francesca

    1. Author

      Grazie a te, anche io l’adoro sia per il gusto, che per il colore, che per le sue proprietà nutrizionali e versatilità in cucina. È una vera e propria alleata di noi donne.

      Un abbraccio

Leave a Comment